area riservatacredits
Privacy Policy
Canale Youtube
english version
News

Il Cts in Turchia: una importante operazione sulla costa del Mar Nero

26 Marzo 2014

Ancora un significativo intervento all'estero per Cts, il consorzio di
autotrasportatori con sede a Roncalceci. Dopo gli importanti progetti compiuti nel corso dell'anno in Africa (a Capo Verde e in Camerun), l'azienda ravennate ha appena terminato un'articolata operazione in Turchia, sul Mar Nero.

Con gli appositi strumenti necessari per il sollevamento e il posizionamento di manufatti di grandi dimensioni, Cts ha coordinato lo sbarco nel porto di Samsun, il carico su mezzi semoventi, il sollevamento dai camion e il posizionamento finale di sette motori Wartsila da trecento tonnellate l'uno, e di altrettanti generatori ABB da 70 tonnellate l'uno, destinati alla costruzione di una centrale per la locale acciaieria.

Per realizzare l'operazione, Cts ha innanzitutto svolto i sopralluoghi necessari per valutare le condizioni del porto e delle strade di collegamento con la centrale. In seguito ad un'attenta fase di pianificazione dell'intervento, ha quindi inviato in Turchia una squadra specializzata che ha eseguito l'intero progetto in sole tre settimane.

"E' stata un'operazione delicata soprattutto perché non avevamo molto tempo a disposizione, ed è stato necessario organizzare 14 trasporti eccezionali, visto che ogni pezzo è stato trasportato singolarmente - commenta Marco
Melandri, nuovo direttore commerciale di Cts - Siamo molto soddisfatti,
perché l'esecuzione di questo progetto conferma ancora una volta che Cts è in grado di lavorare con grande professionalità anche al di fuori dell'Europa, nonostante situazioni logistiche e climatiche non sempre ottimali. La scelta di operare anche così lontano dai nostri abituali territori è diventata strategica per noi: ormai stiamo considerando l'intero bacino del Mediterraneo come una parte integrante del nostro campo d'azione, tanto che proprio in questi giorni stiamo trasferendo in via definitiva alcuni mezzi in Libia, convinti dei prossimi positivi sviluppi dell'area".
Desideri un preventivo
o maggiori informazioni?
Lascia i tui dati
e ti richiamiamo noi!
(
*
) campi obbligatori
Cliccando sul pulsante "INVIA RICHIESTA" dichiaro di aver letto di accettare l'informativa sulla privacy